Siete qui

Cosa sono e come funzionano i Test di Gravidanza

Cosa sono e come funzionano i Test di Gravidanza

Non tutti i test di gravidanza sono uguali e bisogna sapere come interpetarli. Ecco qualche utile consiglio e risposte alle domande più frequenti.

Si può fare il test non appena si pensa di esser incinta?

Ovviamente no. Bisogna aspettare il primo giorno di mestruazioni, anche un po’ prima con i test più sensibili. Perché? I test individuano la presenza di un ormone, l’hCG, che è secreto dall’ovulo fecondato quando si impianta nell’utero. Così, se la tua ovulazione è avvenuta al 14esimo giorno del ciclo (si conta a partire dal primo giorno della comparsa delle mestruazioni), l’ovulo si stabilisce nell’utero verso il 21esimo giorno. Al 23esimo giorno circa inizia la secrezione dell’ormone hGC. L’indice della sua presenza sarà sufficientemente elevato per permetterne l’individuazione tra il 25esimo e il 28 giorno (secondo i test), cioè nel momento in cui dovrebbero comparire le mestruazioni.

I Test di gravidanza si possono comprare nei supermercati?

No. Non è possibile comprare test di gravidanza nei supermercati. Sono venduti esclusivamente in farmacia. Se capita di trovarli in vendita nei negozi, vuol dire che i venditori non rispettano la legge vigente. Ad ogni modo, è sempre meglio acquistarli in farmacia, dove si possono chiedere consigli.

Test di gravidanza: si possono comprare su internet?

Mai comprare test su internet! Alcune volte è possibile trovare offerte che sbaragliano qualsiasi concorrenza, soprattutto se si comprano confezioni da 10. Ma vai incontro a due rischi: per prima cosa, potrebbero non rispettare le norme europee e risultare meno sensibili di quelli venduti in Italia. Inoltre, si tratta di prodotti delicati che possono danneggiarsi in seguito a sbalzi di temperatura. Quelli che ordini rischiano di aver viaggiato in condizioni per lo meno incerte, e di conseguenza la loro efficacia non è garantita.

Cosa sono e come funzionano i Test di Gravidanza

I Test di Gravidanza hanno tutti la stessa sensibilità?

No. Esistono test di sensibilità differente. I più deboli sono quelli che possono individuare da 40 a 50 UI (unità internazionale) di ormoni per litro. I test sensibili (3 giorni prima la data supposta delle mestruazioni) agiscono su una soglia di 25 UI, ma esistono anche dei test che lavorano solo su una concentrazione di 100 UI/L.

I falsi positivi si verificano spesso nei test di gravidanza?

Un falso positivo si ha quando il test dice che sei incinta e invece non è vero. Ciò capita più raramente che in passato: prima i test erano meno specifici e potevano rilevare per errore la presenza di altri ormoni, oltre l’hCG. Oggi, un falso positivo sarà determinato da una causa ben precisa; ad esempio, se si assumono medicinali che contengono l’ormone hCG, ricercato dal test (in caso di problemi di fertilità per esempio).
L’altra causa è l’aborto spontaneo, se per esempio non si è verificato l’impianto nell’utero. Se vuoi la certezza, questo risultato deve esser confermato da un prelievo di sangue.

I falsi negativi si verificano spesso nei test di gravidanza?

Un falso negativo si ha quando si è incinta ma il test non l’ha rilevato. È ben più frequente dei falsi positivi ma anche molto raro, grazie alla grande sensibilità dei test. Ciò si può spiegare solo attraverso eventi precisi, come un’ovulazione irregolare, che si sarebbe verificata alla fine del ciclo. Un falso negativo può risultare anche, ad esempio, se fai il test troppo precocemente e i tassi ormonali sono molto bassi. Dipende tutto dalla qualità del test. In ogni caso è importante seguire correttamente le istruzioni (raccogliere bene l’urina al mattino, e aspettare il lasso di tempo indicato prima di leggere) per evitare i falsi negativi.

I test di gravidanza sono rimborsati?

No. Sfortunatamente non sono coperti dalla mutua. Costano all’incirca 10 euro.

Cosa sono e come funzionano i Test di Gravidanza

L’attendibilità dei test di gravidanza

L’attendibilità completa del risultato è comunque considerata a partire dal settimo giorno di ritardo del ciclo, ciò significa che gli ormoni della gravidanza a quell’epoca dovranno essere necessariamente presenti, altrimenti con la quasi certezza si potrà escludere la gravidanza. Ma anche allora possono in rari casi aversi ancora falsi negativi, nel caso, sarà bene consultare il ginecologo, che consiglierà l’esame del sangue. Non tutti i test hanno la stessa sensibilità: significa che alcuni sono in grado di rilevare una minore concentrazione di HCG nel sangue, e quindi possono dare esito positivo più precocemente, altri necessitano di maggiore quantità di ormone, e quindi più tempo dalla data dell’ovulazione. Ricordati di non bere molto prima del test, perché l’acqua potrebbe diluire in modo eccessivo le urine e falsare il risultato.

Test di gravidanza: marche e costi

I costi sono variabili, ma in linea di massima la scatola con due test costa meno di 20 euro, quella con uno circa la metà. Le marche in commercio sono molte, fra loro ci sono poche differenze, forse la principale sta proprio nella precocità di lettura sulla base della concentrazione dell’ormone. Nelle istruzioni generalmente dichiarano l’attendibilità fin dal primo giorno di ritardo, altri richiedono almeno sette giorni dal mancato ciclo per avere la certezza completa del risultato. Diciamo che in molti casi il primo giorno di ritardo sarà sufficiente per leggere l’esito reale ma soprattutto in caso di negatività, è bene aspettare i sette giorni. Ecco le marche più diffuse:

Conferma 3
Diagnosis
First response
Clearblue
Predictor
Artsana
Angelini

I contenuti presenti su questo articolo hanno carattere informativo e non si sostituiscono in nessun modo a valutazioni di medici, dietisti o nutrizionisti specializzati o a terapie in atto. Ricordate sempre prima di assumere medicinali o prodotti di consultare un medico e di leggere sempre il foglio illustrativo. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni inserite in questo articolo devono considerarsi di tipo culturale ed informativo.

Leggi anche

One Thought to “Cosa sono e come funzionano i Test di Gravidanza”

  1. Francesaca

    Salve,
    vorrei un vostro parere su un nuovo test di gravidanza che si esegue sul sangue ed è in vendita presso le farmacie, si chiama first to know. Secondo voi è affidabile?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.