Siete qui

Esercizi a casa per la pancia piatta? Avanti tutta con il Crunch inverso

Esercizi a casa per la pancia piatta? Avanti tutta con il Crunch inverso

L’estate è appena passata e il momento di iniziare a prepararsi per la prossima estate. Con il Crunch inverso, un semplice esercizio da fare a casa in 5 minuti , non arriverai impreparato alla prossima prova costume.

Il Crunch inverso è un esercizio particolarmente semplice ed efficace da fare a casa, per chi vuole ottenere la pancia piatta e migliorare la postura della schiena. Per ottenere una pancia piatta non basta fare jogging  e seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, non bisogna mai sottovalutare l’importanza degli addominali. Pigrizia e  vita sedentaria sono fra le prime cattive abitudini a cui molti non riescono a rinunciare. Ma bastano davvero pochi minuti al giorno di esercizi a casa per sentirsi rigenerati e cambiare il proprio stile di vita, e finalmente avere un ventre scolpito.

Crunch inverso: come si fa?

Non occorre nessun attrezzo specifico, ma un semplice tappetino per fitness o per lo yoga potrebbe aiutare ad essere più comodi. Si tratta di un ottimo allenamento da fare a casa o anche in palestra, dato che esistono numerose varianti che lo rendono stimolante e completo. Con i crunch inversi è possibile tonificare ed allenare non solo gli addominali bassi, ma anche gli obliqui, il retto del’addome e il trasverso dell’addome, online è possibile anche trovare attrezzi perfetti per gli esercizi di total crunch.

Si inizia in una posizione supina, cioè steso a terra con la schiena rivolta verso il pavimento. La testa e le spalle devono restare fisse a terra e mai sollevarsi. A muoversi sono le gambe e il bacino. In questa posizione bisogna portare le mani dietro la nuca, assicurandosi che i gomiti non siano stretti. Attenzione a non fare movimenti troppo veloci e non spingere il collo in avanti durante il movimento, piuttosto concentratevi per mantenere le spalle a stretto contatto con il pavimento. Se sei un principiante, si consiglia di eseguire questo esercizio 3 volte per 10 ripetizioni. Tra una ripetizione e l’altra potete prendere una pausa di circa 20 secondi. C’è anche la versione crunch con fitball, più divertente ma anche più difficile, richiede maggiore equilibrio e forza per mantenere in tensione i muscoli che vi sostengono.

La respirazione è fondamentale: quando ti porti in posizione raccolta butta fuori l’aria dai polmoni, quando torni in posizione di partenza inspira. Ecco il video di come si fanno i crunch inversi in modo corretto.

I contenuti presenti su questo articolo hanno carattere informativo e non si sostituiscono in nessun modo a valutazioni di medici, dietisti o nutrizionisti specializzati o a terapie in atto. Ricordate sempre prima di assumere medicinali o prodotti di consultare un medico e di leggere sempre il foglio illustrativo. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni inserite in questo articolo devono considerarsi di tipo culturale ed informativo.

Leggi anche

Lascia un commento