Siete qui

La Danza del Benessere: la Pizzica!

La Danza del Benessere: la Pizzica!

Si può tornare in forma anche senza fare plestra, basta muoversi, e la pizzica può farlo. Ci aiuta a rimetterci in forma, aiuta l’organismo e scaccia i pensieri negativi.

La pizzica è una danza popolare italiana, più precisamente è un tratto caratterizzante del Meridione e, volendo andare ancor più nello specifico, della zona tarantina e salentina. Rientra nella fimiglia delle “tarantelle” ed è presente in forme diverse in tutto il Sud Italia. Ballarla equivale a sfogarsi a suon di musica e rimettendo in atto un’antica tradizione che è quella del folklore italiano d’altri tempi. Grazie alla pizzica, il Salento si è presentato come luogo di conservazione della tradizione italiana e sul suo territorio sono sorti laboratori ed eventi ricorsivi che celebrano quella che può essere definita una vera e propria danza del benessere.

La Danza del Benessere: la Pizzica!

Per trovare cenni storici che si riferiscano alla pizzica dobbiamo mettere indietro le lancette dell’orologio fino al 1797, quando Ferdinando IV di Borbone giunse a Taranto in visita diplomatica. Durante i festeggiamenti serali la pizzica venne ballata in suo onore, perciò si può presumere che la sua origine sia ancora più antica. Si dice anche che sia nata quando qualcuno ebbe la “brillante” idea di farsi mordere da una tarantola (da cui deriverebbe il termine “tarantella) per muoversi saltando e dimenando tutto il corpo.

https://youtu.be/LI7mC1ZC-uw

Forse è solo una leggenda, ma per quale motivo abbiamo definito la pizzica danza del benessere? È molto semplice: perché essa è in grado di farci bruciare un numero altissimo di calorie. Si stima che siano almeno 230 le kcal che vengono bruciate in un’ora di pratica della pizzica. Ma non solo qui risiede il potere antico e quasi mistico di questa danza. Ballare la pizzica rimodella il giro vita, aumenta la capacità di coordinazione dei movimenti, fa sudare, mette in moto muscoli che normalmente potremmo non utilizzare e poi è un toccasana anche per l’umore. Ballare la pizzica scaccia i cattivi i pensieri e regala qualche ora di spensieratezza, permettendo a chi la balla di “liberarsi”, di dare sfogo alla sua voglia di movimento. Se ciò non dovesse essere sufficiente, la pizzica è anche una danza del benessere in quanto è in grado di stimolare attivamente l’attività sanguigna e in particolare quella dei vasi sanguigni, forieri – spesso – di qualche problemino per le donne. Munitevi di un bel vestito lungo con una gonna ampia, un velo da mettere sui capelli e togliere all’occorrenza e date libero sfogo alla vostra voglia di danzare.

La Danza del Benessere: la Pizzica!

Visto che la pizzica può anche essere ballata in coppia per quale motivo non provare a coinvolgereanche il vostro partner in questa attività? La pizzica può regalarvi momenti molto romantici e sensuali e una “stanchezza” felice da condividere in due. Essendo una danza che, soprattutto nell’ultimo periodo, si è molto focalizzata sulla figura della donna, la pizzica metterà in risalto le vostre forme e vi farà condurre il partner non permettendo mai che sia lui a condurre voi. La pizzica è il regno della donna. Col suo ritmo incalzante e incessante, la pizzica sembra davvero essere nata per fare del bene. La sua musica sembra non dover finire mai ed essere in grado di ricominciare ogni volta. A questa sua ricorsività si va ad aggiungere uno stimolo che incita al movimento. Non si può stare fermi, bisogna ballare!

La Danza del Benessere: la Pizzica!

Qualche anno fa, l’università di Dorckenstein ha fatto un lungo studio sul Salento e ha evidenziato che i turisti tornati da una vacanza in Salento avevano tratto benefici psico-fisici dalle loro vacanze. Avevano dormito bene, avevano mangiato bene, avevano ballato, si erano divertiti e – rientrati in patria e al lavoro – non avevano avvertito stress o malesseri di sorta. Che sia stata, magari, proprio la pizzica a farli stare così bene? Se così fosse potremmo dirlo forte: la pizzica è la danza del benessere.

I contenuti presenti su questo articolo hanno carattere informativo e non si sostituiscono in nessun modo a valutazioni di medici, dietisti o nutrizionisti specializzati o a terapie in atto. Ricordate sempre prima di assumere medicinali o prodotti di consultare un medico e di leggere sempre il foglio illustrativo. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni inserite in questo articolo devono considerarsi di tipo culturale ed informativo.

Leggi anche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

benesserefemminile.it

GRATIS
VIEW