Siete qui

Olio e limone per depurare il fegato in modo naturale

Olio e limone per depurare il fegato in modo naturale

Depurare il fegato in modo naturale è una delle abitudini più sane che possiamo intraprendere per promuovere il corretto funzionamento di questa ghiandola così preziosa per il nostro organismo.

Quali sono le funzioni del fegato

Tra le funzioni più importanti svolte dal fegato figurano innanzitutto l’eliminazione di rifiuti e tossine dal sangue; oltre a ciò, ricordiamo che questa ghiandola sintetizza le proteine, assiste nella digestione del cibo e secerne la bile. Purtroppo, il fegato è uno dei principali organi colpiti dalle cattive abitudini dell’uomo, come la dieta ricca di grassi e alimenti trasformati, l’alcolismo e il fumo. D’altra parte, ci sono un gran numero di rimedi che possiamo utilizzare per depurare il fegato in modo naturale e prevenire l’insorgere di patologie epatiche.

Olio e limone: l’accoppiata vincente

La miscela olio e limone può rivelarsi un vero e proprio toccasana per la salute del nostro fegato. Da una parte abbiamo l’olio d’oliva che favorisce il miglioramento del sistema cardiovascolare ed epatico grazie ai suoi acidi grassi essenziali ed ai suoi composti anti-infiammatori. Dall’altro il succo di limone, potente alcalinizzante naturale ricco di antiossidanti che aiutano a neutralizzare i radicali liberi, a prevenire il danno delle cellule ossidative e ad eliminare liquidi e tossine in eccesso.

L’olio d’oliva ha un grande effetto nell’apertura dei canali della cistifellea e del fegato. Il limone, oltre a supportare l’azione dell’olio d’oliva, pulisce i vasi sanguigni dai depositi di colesterolo e fornisce una grande quantità di vitamina C.

Come preparare e assumere la miscela olio e limone

La preparazione della miscela olio e limone per depurare il fegato in modo naturale è semplicissima: si mescolano due cucchiai di olio d’oliva con il succo di un limone spremuto. Prendilo la mattina a stomaco vuoto e poi bevi un bicchiere di acqua tiepida. Dopo 20 minuti puoi fare colazione. Si suggerisce di assumere la miscela per due settimane consecutive accompagnando questo rimedio ad una dieta sana ed equilibrata, esercizio fisico e buone abitudini.

Ulteriori consigli per mantenere in salute il fegato

Per una vita più sana e per prevenire le malattie del fegato vi sono tante altre abitudini che possiamo intraprendere. Per esempio, bere due litri di acqua al giorno in modo da favorire la pulizia di fegato e reni, limitare il consumo di zuccheri (sopratutto quelli raffinati) ed utilizzare l’aceto di mele per condire verdure e insalate. E’ inoltre importante ricordare che praticare sport costantemente è sempre una buona opzione quando si tratta di depurare il fegato in modo naturale. Infine, attenzione all’alcol: farne un uso moderato è fondamentale per evitare di provocare danni permanenti al fegato.

 

I contenuti presenti su questo articolo hanno carattere informativo e non si sostituiscono in nessun modo a valutazioni di medici, dietisti o nutrizionisti specializzati o a terapie in atto. Ricordate sempre prima di assumere medicinali o prodotti di consultare un medico e di leggere sempre il foglio illustrativo. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni inserite in questo articolo devono considerarsi di tipo culturale ed informativo.

Leggi anche

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.