Siete qui

Rivoluzione in Cucina: arriva il Kitchen Gardening

Rivoluzione in Cucina: arriva il Kitchen Gardening

Se vivete in un appartamento e non avete la possibilità di coltivare un orto niente paura: da oggi c’è l’Orto in Cucina, ed è tutto hi-tech.

Stiamo parlando di un nuovo elettrodomestico che per molti, nel prossimo futuro, diverrà del tutto indispensabile. La popolazione mondiale cresce a vista d’occhio e sempre più persone sono costrette a vivere in appartamento anche non volendo. Il problema è che negli appartamenti non c’è spazio per gli orti che molti di noi sono abituati a vedere nelle campagne appena fuori dalle grandi città. Ecco perché il Kitchen Gardening (ovvero l’Orto in Cucina) è la nuova frontiera minimal per tutti coloro che non possono rinunciare alla genuinità degli aromi, delle erbe e delle piccole spezie cresciute direttamente grazie al nostro impegno. Come farlo in casa? Se non avete spazio e vivete in appartamento non c’è problema. La ditta tedesca AeroGarden ha messo a punto dei fantastici elettrodomestici in grado di far crescere i vostri semi e regalarvi la soddisfazione di avere un orticello ben fornito e curato in uno spazio ristretto.

Rivoluzione in Cucina: arriva il Kitchen Gardening

Le dimensioni sono ridotte, il design è curato e più che avere un arto in molti crederanno che abbiate acquistato un acquario, ma – in fin dei conti – non è con il design che si mangia, perciò AeroGarden oltre ad offrire un oggetto di indubbio valore estetico mette a disposizione uno strumento in grado di far crescere i semi delle vostre piante eromatiche preferite. Prezzemolo, maggiorna, basilico, non saranno più erbe da acquistare bensì da far crescere direttamente in casa grazie al vostro pollice verde. Un insieme di sensori ultrasofisticati, di acqua “nutriente”, fertilizzanti naturali, terreno, capsulette e Led che fa crescere in poche settimane basilico, insalata, sedano, maggiorana e qualsiasi altra pianta aromatica e anche gli ortaggi. Dove? In un piccolo spazio, una cassettina ben disegnata, collegata ad una qualsiasi presa elettrica, con un’asta dotata di Led-solari che imitano così bene la luce del sole da creare una perfetta fotosintesi clorofilliana.

Puoi comprare un AeroGarden su Amazon cliccando qui.

L’assistente virtuale dotato – ovviamente – di Intelligenza Artificiale, fa domande o dà risposte da esperto coltivatore (“Vuoi che l’instalatina novella si rinsecchisca? Non c’è più acqua”. Oppure “Sì, il basilico per il pesto c’è”). Ad annaffiare ci pensa sempre tutta questa intelligenza sparsa e in alcuni Potager Cuisine il terreno manda -in emergenza- il messaggio via smartphone “Aiuto, ho sete e mi manca il potassio”. Ma in linea di massima ci pensa il sensore nel terreno a scatenare la pompetta idrica per dare giusto l’acqua che serve senza sprechi.

Rivoluzione in Cucina: arriva il Kitchen Gardening

Sì, ma la pianta chi la pianta? No, non è una pianta la genesi di questo coltivatore diretto smart, bensì una serie di capsuline, con semini non OGM e di conseguenza vitalissimi, di diverse erbe aromatiche o di verdura. Avete presente il basilico OGM che compriamo al super e in tre giorni schiatta marcendo malamente? Questo delle capsuline non non fa parte delle sementi semisterili fornite dalle multinazionali perché come le altre centinaia di sementi di questi Kitchen Garden smart è del tutto naturale. Coltivate in un substrato spesso in acqua -si tratta quasi sempre di coltivazioni idroponiche-arricchito da concimi organici, senza mai vedere una goccia di antiparassitari velenosi, le piantine crescono bene e molto rapidamente grazie all’alternanza del giorno e della notte creata dai Led e gestita, come tutto il meccanismo dell’Orto in Cucina, dal computer di bordo.

È vero che si tratta di un procedimento artificiale, di substrati di sintesi ma realizzati con materiali naturali e di una luce che non è quella solare. A meno che i vasi non siano posti davanti a una finestra e allora il computer sa cosa deve fare, calcolare cioè quale e quanta luce deve fornire per realizzare la corretta fotosintesi clorofilliana. La crescita esponenziale di questi piccoli gioielli dell’hi tech aiuta sicuramente le diete povere di sapori e di verdura senza richiedere tempo e denaro per la coltivazione. Il prezzo medio oscilla in effetti intorno ai 100-200 Euro e le capsule costano da 5 a 18 euro secondo la grandezza.

Se ti abbiamo incuriosito, dà un’occhiata ai prezzi che propone Amazon per questi AeroGarden. Puoi comprare un AeroGarden su Amazon cliccando qui.

I contenuti presenti su questo articolo hanno carattere informativo e non si sostituiscono in nessun modo a valutazioni di medici, dietisti o nutrizionisti specializzati o a terapie in atto. Ricordate sempre prima di assumere medicinali o prodotti di consultare un medico e di leggere sempre il foglio illustrativo. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni inserite in questo articolo devono considerarsi di tipo culturale ed informativo.

Leggi anche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

benesserefemminile.it

GRATIS
VIEW