Siete qui

Ridurre il livello di Colesterolo è possibile

Ridurre il livello di Colesterolo è possibile

Il colesterolo non è il mostro che pensate sia. Si tratta infatti di una sostanza necessaria alla vita di tutti gli animali. È il suo eccesso a essere dannoso.

Spesso viene ricordato come il colesterolo si presenti sotto due forme (HDL e LDL) e come soltanto il colesterolo LDL sia davvero dannoso per l’organuismo, ma le cose non stanno esattamente così. Anche il tipo LDL è necessario alla vita degli animali (uomo compreso), la problematica sta nella tendenza di quest’ultimo ad accumularsi, producendo così rischi per la salute a livello cardiovascolare. Questi rischi li conosciamo bene, la prevenzione ha fatto il suo e ci ha informato di come il colesterolo si porti dietro problemi come l’infanrto, l’ischemia e l’ictus. Così è divenuto molto importante, nel corso degli anni, imparare a ridurre la presenza di questa molecola lipidica in modo da poter allontare ogni criticità legata alla salute.

Ridurre il livello di Colesterolo è possibile

Per abbassare il colesterolo si sono sviluppati nel corso del tempo molti modi di procedere, primo fra tutti la dieta. Abbiamo imparato che alimenti come uova, formaggi e carni grasse siano delle banche di colesterolo sempre aperte ma la realtà è che il nostro organismo trasforma direttamente il colesterolo presente in questi alimenti in qualcos’altro, perciò questi non possono essere i principali indiziati per la risoluzione del caso. Il vero colpevole è da ricercare tra gli alimenti di origine vegetale che abitualmente consumiamo e in particolare fra i cereali. L’assunzione massiccia di questi ultimi sarebbe in grado di stimolare la produzione di colesterolo LDL proveniente dal fegato. Sarebbe quindi il fegato l’assassino che stiamo cercando, mentre i cereali sarebbero il mandante. Alcuni promettevano, specie negli annji passati, che il grano saraceno fosse l’unico alimento in grado di non accrescere il colesterolo poiché è un non-cereale. Purtroppo non è così, anche il grano saraceno è in grado di alzare il livello di LDL oltre che alzare la pressione sanguigna.

Come dovrà cambiare allora la nostra dieta? Prima di tutto sarà utile cominciare a sostituire i cereali con qualcosa a loro affine ma al tempo stesso differente come i legumi. Il trucco sta nel saper scegliere gli alimenti giusti a seconda del proprio gruppo sanguigno. Per rimpiazzare i dolci potremmo prendere in considerazione un moderato consumo di frutta da relegare al mattino e soprattutto scegliere carne e pesce adatti al proprio gruppo sanguigno. Se a questo aggiungiamo anche una leggera e non troppo estenuante attività fisica quotuidiana ecco che il colesterolo comincia a perdere colpi.

Ridurre il livello di Colesterolo è possibile

V’è anche da segnalare il fatto che molte persone piuttosto che cambiare dieta o privarsi di alcuni alimenti decidono di passare direttamente ai farmaci, le cosiddette “statine”, ovvero farmaci in grado di inibire il colesterolo. Tuttavia questa è una scelta rischiosa che non solo spesso non porta a risultati concreti ma potrebbe anche portare a un abbassamento malevolo del colesterolo, cosa che danneggerebbe comunque l’organismo. Ecco perché i rimedi naturali restano i migliori e i più praticabili. Possono costare qualcosa in termini di piacere nel mangiare ma restituiscono tutto sul piano della salute generale del nostro corpo. Fra i 7 migliori rimedi naturali per abbassare il livello di colesterolo ricordiamo:

  1. L’aglio, che aiuta ad abbassare il colesterolo, ma non funziona velocemente.
  1. L’estratto di Tè Verde
  1. L’estratto di Gugul, che può abbassare il colesterolo totale, l’LDL e i trigliceridi.
  1. L’estratto di Riso Rosso fermentato, che aiuta ad abbassare la pressione sanguigna, la proteina C-reattiva, il colesterolo totale, e l’LDL.
  1. La niacina, che può alzare l’HDL (il colesterolo “buono”).
  1. I fitosteroli, che riducono l’assorbimento del colesterolo e abbassano efficacemente l’LDL.
  1. Gli acidi grassi omega-3 che riducono i trigliceridi.
  1. Gli integratori naturali

Ridurre il livello di Colesterolo è possibile  Se i metodi precedenti non dovessero funzionare (il che è lecito dal momento che ogni essere umano reagisce differentemente a ciò che ingurgita) forse è il caso di pensare a qualche integratore naturale. Ne esistono moltissimi in commercio e ognuno è libero di prendere quello che più gli aggrada o farsi consigliare dal medico. Un buon integratore è senz’altro il Esi Normolip 5, un prodotto in grado di aiutarci nel monitoraggio del colesterolo e ricco delle sostanze necessarie ad abbassarlo. Se vuoi saperne di più consulta la nostra recensione riguardante Esi Normolip 5.

I contenuti presenti su questo articolo hanno carattere informativo e non si sostituiscono in nessun modo a valutazioni di medici, dietisti o nutrizionisti specializzati o a terapie in atto. Ricordate sempre prima di assumere medicinali o prodotti di consultare un medico e di leggere sempre il foglio illustrativo. Nel rispetto del Codice di Condotta prescritto dal D.L. 70 del 9/4/2003, le informazioni inserite in questo articolo devono considerarsi di tipo culturale ed informativo.

Leggi anche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.